Progettare in Logopedia: una opportunità o un’utopia?

Redazione · 28/09/2023

QUESTIONARIO ECM

IMPORTANTE!!

  • prendetevi il tempo necessario per fare il test (avete tempo fino al 15/12/2023)
  • non utilizzate la connessione del cellulare come hotspot o, ancor peggio, il cellulare stesso per compilarlo

👉 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO ECM

prima di cliccare il pulsante ROSSO sottostante, che la invierà nella piattaforma del Provider ECM Evoluzione e Salute, leggere attentamente le seguenti indicazioni e vedere le immagini a seguire:

  • per eseguire il test le opzioni sono 2:
    • 1) chi è già iscritto alla nostra piattaforma FAD provider ECM chiamata Evoluzione e Salute, avendo già frequentato altri corsi in passato, è necessario semplicemente inserire le proprie credenziali per entrare
    • 1) chi non è iscritto, non avendo mai frequentato in passato corsi con lo stesso Provider, deve registrarsi per la prima volta compilando tutti i campi presenti per il corretto rilascio dei crediti ECM
  • dopo la registrazione cliccare su AREA STUDENTI e Materiali (vedere immagini sotto )
  • successivamente cliccare su Test finale e iniziare il questionario leggendo bene le istruzioni prima di iniziare 
  • una volta cliccato il tasto INVIA LE RISPOSTE che troverete all’ultima domanda, NON sarà più possibile tornare indietro
  • il test sarà superato con 31 risposte esatte su 39 totali (1 SOLO tentativo totale)
  • VA INDICATA SOLO 1 RISPOSTA ESATTA SULLE 4 OPZIONI
  • il questionario dovrà essere completato ENTRO le ore 24:00 del 15/12/2023
  • la % indicata (O%) NON INFLUENZA la corretta compilazione del Test (è SOLO un indicatore grafico)








⚠ IMPORTANTE!!

  • il corso è gratuito ed SOLO IN PRESENZA (non sarà videoregistrato) per tutti gli iscritti all’Ordine dei Logopedisti

  • il corso rilascia 13 crediti E.C.M. SOLO per i primi 100 partecipanti iscritti e SOLO per chi lo frequenterà per tutta la durata dell’evento


PRESENTAZIONE

L’accurata osservazione clinica e l’applicazione di protocolli di valutazione rappresentano gli strumenti di base su cui il Logopedista orienta il proprio operato, fonda le proprie decisioni riabilitative, condivide riflessioni e scelte operative, oggi più che mai guidate non solo da elementi strettamente clinici, ma anche di natura organizzativa e, in taluni casi, di natura legale, non sempre facili da conciliare.

Il corso si propone dunque di affrontare la progettazione dell’intervento logopedico all’interno di una più ampia cornice di riferimento, costituita dall’insieme delle figure professionali che concorrono alla realizzazione della presa in carico riabilitativa, ma anche alla luce delle rinnovate pressioni dell’ambiente.

In questa prospettiva è lecito domandarsi:

  • come utilizzare al meglio i test disponibili?
  • quale peso attribuire ai singoli risultati?
  • come comporli in un insieme significativo e come conciliarli con l’osservazione clinica?

Ragionamento clinico, esperienza professionale, rigore operativo sono i punti di riferimento imprescindibili per garantire obiettività ed equità delle scelte professionali: sono questi i punti cruciali su cui vogliamo concentrare l’attenzione.


OBIETTIVI

  • Obiettivi formativi tecnico-professionali: Obiettivo formativo 18 – Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere.
  • Acquisizione conoscenze e competenze tecnico-professionali: Acquisizione dei concetti di base dell’intervento logopedico nelle Unità di Terapia  Intensiva, Terapia Intensiva Neonatale, Terapia Intensiva Pediatrica, Unità Spinale, Stroke Unit; elementi di valutazione e trattamento dei disturbi acquisiti di comunicazione e deglutizione in fase acuta e post acuta; attuali conoscenze relative al recupero funzionale e all’apprendimento motorio.
  • Obiettivi formativi di sistema: Obiettivo formativo 1 – Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP).
  • Acquisizione competenze di sistema: Ottimizzazione delle conoscenze aggiornate per una migliore integrazione di lavoro di equipe.

PROGRAMMA

8.30 – 8.45:  Registrazione dei partecipanti

🔸 🔸 1° PARTE 🔸 🔸

👤 moderatore: Manuela Pieretti

▪ 9.00 – 10.00: La progettazione in logopedia

👤 relatore: Valeria Di Martino

▪ 10.00 – 10.45: Diagnosi funzionale: dal ragionamento clinico all’Intelligenza Artificiale. Potenzialità, limiti, rischi

👤 relatore: Luigi Marotta

▪ 10.45 – 11.45: La fase di assessment nel progetto riabilitativo

👤 relatore: Pino Mancini

▪ 11.45 – 12.30: Il progetto riabilitativo tra implicazioni etiche, deontologiche e legali.

👤 relatore: Federico Bianchi

▪ 12.30 – 13:00 – Discussione

▪ 13.00 – 14.00 – PAUSA PRANZO

🔸 🔸 2° PARTE 🔸 🔸

👤 moderatore: Anna Giulia De Cagno

▪ 14.00 – 15.00: La relazione clinica e l’importanza della restituzione

👤 relatori: I. Ceccarelli, A. G. De Cagno, E. Mariani, M. Pieretti

▪ 15.00 – 16.00: Legge Gelli-Bianco, quali opportunità e conseguenze per il professionista sanitario?

👤 relatore: Marco Croce

▪ 16.00 – 17.00: Gruppo di lavoro sulle attività riabilitative nei centri convenzionati

▪ 17.00 – 17.30: Presentazione dei lavori (Cda)


DESTINATARI

Logopedisti


RILEVAMENTO DELLE PRESENZE

Nella giornata saranno prese le presenze in entrata e uscita


ATTESTATO

Per tutti i partecipanti al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.


ACCREDITAMENTO

Il corso rilascia 13 crediti E.C.M. 

Contenuto del Corso

Informazioni docente

Redazione

79 Corsi

Non Iscritto
Questo corso al momento è chiuso

Include:

  • 1 Lezione
  • Certificato